Josh Homme, ‘Malcolm Young ha ispirato i Queens Of The Stone Age’

josh-homme-oto

Josh Homme in una recente intervista a Mojo ha parlato di come Malcom Young, chitarrista degli AC/DC scomparso sabato 18 novembre, abbia avuto una grande influenza sui primi anni di carriera dei Queens Of The Stone Age.

Il leader della band di desert-rock, dopo una folgorante carriera nei Kyuss insieme al Nick Olivieri negli anni 90, ha dichiarato il suo voler emulare lo stile robotico di chitarra di Malcolm Young prima di entrare nei The Screaming Trees e ancor prima di creare il sound caratteristico dei Queens Of The Stone Age.

“Volevo vedere cosa si prova a suonare una cosa e andare in trance. Una nota è molto più difficile di cinquanta. Mentre suonavo negli Screamig Trees volevo imitare Malcolm Young, creare dei riff come un robot.”

Malcolm Yong è stato uno dei fondatori degli AC/DC che con i suoi riff indimenticabili ha fatti diventare la band australiana il più grande gruppo rock della storia della musica. Sono stati innumerevoli gli omaggi del mondo della musica: Brian Johnson, per 36 anni al suo fianco è distrutto, mentre i Foo Fighters e i Guns N’ Roses lo hanno voluto omaggiare con due fantastiche cover dal vivo.

I Queens Of The Stone Age sono passati recentemente dall’Italia per presentare l’ultimo album Villains e saranno di nuovo in Europa nell’estate 2018.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.