Duran Duran, nel nuovo album “Danse Macabre” ospite Victoria dei Maneskin

Duran Duran

Composto da inediti e cover, “Danse Macabre” è il 16° album in studio dei Duran Duran in uscita il 27 ottobre. Tra gli ospiti la bassista dei Maneskin, Victoria De Angelis, Nile Rodgers e l’ex Andy Taylor

A due anni da “Future past”, il gruppo synth pop britannico Duran Duran, guidato da Simon le Bon, annuncia il sedicesimo album in studio “Danse Macabre” in arrivo il 27 ottobre per Tape Modern/BMG e è disponibile in pre-ordine qui. Al suo interno nuove canzoni e cover di Billie Eilish, Talking Heads, The Rolling Stones, Siouxsie and The Banshees. La band inglese ha inoltre annunciato alcuni ospiti speciali: Nile Rodgers, Victoria De Angelis (Maneskin), Mr Hudson, Andy Taylor e Warren Cuccurullo.

Leggi anche: Duran Duran, in libreria la biografia “Please Please Tell Me Now”

“Danse Macabre”, il nuovo album dei Duran Duran

Catalizzato da una speciale performance dal vivo che i Duran Duran hanno filmato a Las Vegas il 31 ottobre dello scorso anno, “Danse Macabre” è la colonna sonora della loro ultima festa di Halloween. Attraverso 13 tracce, la band porta alla luce melodie luminose dall’oscurità, mettendo insieme nuove canzoni, cover a tema e versioni reinventate dei loro classici “spettrali”.

Il gruppo pubblica la title track ”Danse Macabre” come primo estratto dal disco, prodotto da Mr Hudson. Nella canzone anche l’ex compagno di band Warren Cuccurullo alla chitarra nella sua prima collaborazione con i Duran Duran dal 2001.

Parlando di “Danse Macabre”, il tastierista Nick Rhodes ha dichiarato: “La canzone ‘Danse Macabre’ celebra la gioia e la follia di Halloween. È la title track del nostro prossimo album, che raccoglie un insolito mix di cover, canzoni rielaborate dei Duran Duran e diverse nuove composizioni. L’idea è nata da uno spettacolo che abbiamo suonato a Las Vegas il 31 ottobre 2022. Avevamo deciso di cogliere l’attimo per creare un evento unico, speciale… La tentazione di utilizzare gloriose immagini gotiche impostate su una colonna sonora oscura di orrore e umorismo era semplicemente irresistibile. Quella serata ci ha ispirato a esplorare ulteriormente e a fare un album, usando Halloween come tema chiave. Il disco si è trasformato attraverso un processo puro e organico, e non solo è stato realizzato più velocemente di qualsiasi altra cosa dal nostro album di debutto, ma ha anche portato a qualcosa che nessuno di noi avrebbe mai potuto prevedere. L’emozione, l’umore, lo stile e l’atteggiamento sono sempre stati al centro del DNA dei Duran Duran, cerchiamo la luce nell’oscurità e l’oscurità nella luce, e sento che siamo riusciti in qualche modo a catturare l’essenza di tutto questo in questo progetto”.

Le cover e gli ospiti di “Danse Macabre”: c’è anche Victoria dei Maneskin

I fan possono anche aspettarsi le cover di Halloween dei Duran Duran di “Bury A Friend” di Billie Eilish, “Psycho Killer” dei Talking Heads (feat. Victoria De Angelis dei Måneskin), “Paint It Black” dei Rolling Stones, “Super Lonely Freak” ispirato a Rick James, “Spellbound” di Siouxsie and the Banshees, “Supernature” di Cerrone e “Ghost Town” degli Specials. Oltre a Warren Cuccurullo, l’album include collaborazioni più speciali con l’ex membro della band Andy Taylor, il produttore, chitarrista e compositore Nile Rodgers, Victoria De Angelis dei Måneskin e i produttori Josh Blair e Mr Hudson.

Come nasce il nuovo album “Danse macabre”

L’origine di “Danse Macabre” inizia a Las Vegas il 31 ottobre 2022. Simon Le Bon, John Taylor, Nick Rhodes e Roger Taylor hanno indossato un costume completo, hanno lanciato un’orda di “ghoul” su un palco completo di scheletri alti 20 piedi, lapidi, ragnatele e bare. Il set includeva una sfilata di rarità e copertine speciali: la prima esibizione dal vivo dei Duran Duran di “Secret Oktober 31st” dal 2011, la prima di “Love Voodoo” dal 2017 e la prima di “Nightboat” dal 2005. Cover di “Spellbound” dei Siouxsie and the Banshees, “Supernature” di Cerrone e “Ghost Town” dei The Specials hanno debuttato in quello che è passato alla storia dei Duran Duran come uno spettacolo di Halloween per i secoli a venire. La band e il loro pubblico si sono divertiti così tanto che hanno deciso di registrare il set, creando un evento mondiale di Halloween per tutti i fan dei Duran Duran.

"Danse macabre" cover album Duran Duran

Gli ultimi successi dei Duran Duran

“Danse Macabre” segue un’ondata di successi storici per i Duran Duran. La loro introduzione nel 2022 nella Rock & Roll Hall Of Fame ha segnato un altro picco di carriera con l’anno che ha già visto la band headliner di Hyde Park a Londra, esibirsi al Queen’s Platinum Jubilee Concert a Buckingham Palace, chiudere la cerimonia di apertura dei Giochi del Commonwealth nella loro città natale di Birmingham e un tour principale in tutto il Nord America che includeva spettacoli sold out al Madison Square Garden di New York e tre notti all’Hollywood Bowl.

La tracklist di “Danse macabre”

  1. Nightboat
  2. Black Moonlight
  3. Love Voudou 
  4. Bury A Friend
  5. Supernature
  6. Danse Macabre
  7. Secret Oktober 31st
  8. Ghost Town
  9. Paint It Black
  10. Super Lonely Freak
  11. Spellbound
  12. Psycho Killer (feat. Victoria De Angelis)
  13. Confession in the Afterlife
  • CCCP – Fedeli alla linea: festa per i 40 anni con una mostra, un box e la ristampa degli album

    Box, ristampa degli album e mostra per i CCCP – Fedeli alla linea A 40 anni dall’uscita del loro primo EP “Ortodossia”, i CCCP – Fedeli alla Linea (Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Annarella Giudici, Danilo Fatur) riaprono i loro archivi con un cofanetto e una mostra ai Chiostri di San Pietro di Reggio Emilia. Si chiama “Felicitazioni! CCCP –…

  • Luca Ravenna, il tour “Red Sox” si arricchisce di nuove date nei teatri

    Le nuove date del tour “Red Sox” di Luca Ravenna Dopo il debutto sold out tra Ravenna e Spoleto, il nuovo tour “Red Sox – Uno spettacolo comico di Luca Ravenna”, prodotto e distribuito da Trident Music, annuncia nuovi appuntamenti nei teatri di tutta Italia tra febbraio, marzo e aprile 2024. I biglietti per le nuove date…

  • Sei Tutto L’Indie Di Cui Ho Bisogno compie 10 anni e festeggia al Monk di Roma

    I 10 anni di Sei Tutto L’Indie Di Cui Ho Bisogno: la festa al Monk di Roma Sei tutto l’indie di cui ho bisogno, la community sulla musica indipendente e alternativa italiana compie 10 anni a ottobre 2023 e festeggia il suo “compleanno” il 27 ottobre al Monk a Roma con un’edizione speciale dello storico Sei tutto l’indie Fest. Sono stati annunciati…

  • X Ambassadors in concerto a Milano il 27 febbraio 2024

    X Ambassadors in concerto a Milano a febbraio 2024 Gli americani X Ambassadors tornano finalmente in Italia per un unico concerto a Milano, prodotto e organizzato da Vivo Concerti: si esibiranno martedì 27 febbraio 2024 ai Magazzini Generali. I biglietti saranno in vendita online su vivoconcerti.com da venerdì 6 ottobre alle ore 11.  Dopo aver debuttato nel 2015 con l’album…

  • “Guilt” è il nuovo EP di Taff – Track by track

    “Guilt” è il nuovo EP di Taff, progetto solista di Stefano Perfetto, batterista e compositore. Preceduto dal singolo “Demon Alichino’s Calling” uscito a giugno, l’EP si costruisce su cinque tracce che Taff compone con il solo utilizzo di strumenti percussivi e synth creando una dark-wave di ispirazione fine anni ’70 cui si mescolano elementi di EBM. L’EP è minimale all’ascolto, scuro e acido a…

  • Romaeuropa Festival 2023, al via Digitalive: nel programma Magaletti, None, Arssalendo

    Il programma di Digitalive per Romaeuropa Festival 2023 Al via Digitalive, la sezione curata da Federica Patti che da sempre si muove tra percorsi musicali, coreografici e virtuali e presenta dal 4 all’8 ottobre un’indagine intorno alle arti performative, alle culture digitali e al Metaverso, in un incontro tra elettronica italiana, intelligenze artificiali e ambienti virtuali: tra i nomi ci sono…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.