MEI 2018: è di Colapesce il Miglior Videoclip Indipendente Dell’Anno

Colapesce vince il Miglior Video Indipendente dell'Anno con "Maometto A Milano" al MEI 2018

Colapesce – Foto di Piero Percoco

Il Premio PIVI per il Miglior Videoclip Indipendente Dell’Anno va al video del brano “Maometto a Milano” di Colapesce, estratto dall’ultimo album dell’artista siciliano dal titolo “Infedele”, votato da una giuria composta da addetti ai lavori e importanti redazioni come ad esempio Noisey, Bilboard Italia, Soundie (Film Festival di Barcellona, partner del PIVI), Diletta Parlangeli (Il Fatto Quotidiano, Wired), Riccardo De Stefano( Dir. Exitwell), Francesca Piggianelli (Roma Videoclip), Daniele Sidonio (l’Isola Che non C’era, RockIt), oltre che da giornalisti musicali accreditati al MEI 2018 che si svolgerà dal 28 al 30 settembre a Faenza (Ravenna). La premiazione si svolgerà domenica 30 settembre presso il Cinema Sarti di Faenza dalle ore 15.00.

 Racconta Fabrizio Galassi, responsabile del Premio PIVI:

“Il regista del videoclip Zavvo Nicolosi, del collettivo Ground’s Oranges, è riuscito a realizzare una vera e propria opera d’arte in cui Colapesce canta di una storia d’amore omosessuale all’interno di un commando di guerriglieri. Così come nel testo della canzone c’è una netta distinzione armonica e letteraria tra la strofa e il ritornello, nel videoclip le immagini che raccontano la lotta di questo gruppo in difesa dei propri ideali e della propria religione si scontrano con quelle di questo amore proibito, interrotto dai soldati perché considerato sbagliato, come il Negroni delle aperi-cene milanesi”.

Colapesce_Linfedele_Crediti Roberta Tocco_b

 

GUARDA IL VIDEO DI “MAOMETTO A MILANO” DI COLAPESCE

Al Mei 2018 di Faenza in programma anche la realizzazione di un workshop gratuito a numero chiuso tenuto da Marco Billeci, videomaker e giornalista de La Repubblica, in cui saranno illustrate tecniche documentaristiche per la realizzazione di video e contenuti veloci, rapidi nella realizzazione e nella fruizione. Durante l’incontro sarà creato un immediate video che avrà come protagonista il vincitore del Premio dei Premi. Coloro che parteciperanno dovranno documentare a piacere alcuni momenti del Premio dei Premi, l’immediato, e poi montare le immagini per dare vita al videoclip. Il miglior lavoro, selezionato da Marco Billeci, insieme al coordinatore del workshop Fabrizio Galassi, verrà premiato durante la cerimonia.
Per iscriversi al workshop è necessario inviare una mail al seguente indirizzo fabriziogalassi@gmai.com.

Leggi i nomi degli artisti premiati al MEI 2018

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.