Super Bowl 2018, Justin Timberlake star dell’Halftime show – VIDEO

justin-timberlake-super-bowl-2018-video-fan-pic-end-of-a-century-foto

La popstar americana ex NSYNC Justin Timberlake è tornato ad esibirsi 14 anni dopo il nippelgate con Janet Jackson, nell’halftime (intervallo) del 52esimo Super Bowl che ha visto confrontarsi Philadelphia Eagles contro i New England Patriots del Quarterback Tom Brady presso lo U.S. Bank Stadium di Minneapolis.

Annunciato qualche settimana fa, lo show di Justin Timberlake è stato un vero best of dei suoi cinque album, ha iniziato la performance con Filthy, primo singolo del nuovo album Man Of The WoodsMan Of The Woods, per poi passare ad altre hit come Senorita, My Love, Sexy Back, Mirrors, Cry Me A River, Suit & Tie e la finale Can’t Stop The Feeling che ha visto Justin salire sugli spalti e farsi un selfie con un piccolo fan. Importante nota è l’omaggio a Prince con la canzone Until the End Of Time, cantata in duetto con il suo ologramma proiettato su un lenzuolo gigante e lo stadio della sua Minneapolis si colora di luci viola.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.