Che fine ha fatto Calcutta?

Calcutta

Sono quasi 16 mesi che Calcutta non pubblica nulla sui suoi canali social. Il suo ultimo post su Instagram è del 22 settembre 2021, in riferimento agli assembramenti nelle piazze per i comizi politici, mentre su Facebook l’ultimo post è addirittura del 28 agosto 2020 (“Che nottatine qui su fb”).

Il cantautore di Latina, vero nome Edoardo D’Erme, ha all’attivo tre album: “Forse…” (2012), “Mainstream” (2015) e “Evergreen” (2018). L’ultimo tour lo ha portato nei palasport di tutta Italia e poi in Europa. Negli ultimi anni ha partecipato a brani come “Blue Jeans” con Franco126 (2020), “Non Esiste Amore A Napoli” di Tropico (2021) e “Laurea Ad Honorem” di Marracash (2022) – salendo anche sul palco dell’Unipol Arena di Bologna durante l'”In Persona Tour” del rapper.

Il Pugno a De Leo al Mi Ami

Domenica 29 maggio 2022, durante la serata conclusiva del Mi Ami Festival a Milano, Calcutta si sarebbe dovuto esibire in uno showcase acustico a sorpresa ma, dopo il pugno rifilato a Francesco De Leo, ha fatto perdere definitivamente le proprie tracce.

L’ultimo brano inedito del cantautore laziale è “Sorriso (Milano Dateo)” del giugno 2019 ma crediamo che il 2023 possa essere l’anno del ritorno di Calcutta che, passato il blocco dello scrittore che lo ha colpito negli ultimi anni, ha composto il nuovo album ed è pronto a tornare in tour in tutta Italia.

Calcutta: “Sarà Un Disco Rude”

A cinque anni da “Evergreen” potrebbe arrivare il nuovo album di Edoardo D’Erme, il quarto della sua discografia. Lui stesso ha raccontato in un’intervista Radio Deejay nel febbraio 2022: “Non abbiamo ancora una data. Mi sono ritrovato a un certo punto in cui avevo poche canzoni e dichiamo che non è che fossero tutte “Yesterday”. Ora sono nel periodo in cui so già che quando deciderò il pezzo e la data, poi ce ne sarà uno che mi piacerà di più, quindi si dovrà cambiare tutto”. Calcutta ha poi preannunciato che sarà “un disco rude”. E noi lo aspettiamo. Ancora.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.