Jess: «Tutte Le Volte In Cui Mi Sono Sentita Sminuita: Ora Chiamatemi Lady»

Jess

Dopo “Nulla”, “Non Ci Sta” e “Come Stai”, Jess (all’anagrafe Jessica Lorusso) è tornata con il nuovo singolo “lady”, pubblicato nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Inoltre Jess è attualmente in tour con lo spettacolo teatrale “Una volta nella vita (Once)”, prodotto da Compagnia della Rancia, in cui interpreta “Ragazza”, la protagonista.

“lady” è una chiacchiera intima con se stessa, ponendo l’accento su quelle debolezze che troppo spesso vengono erroneamente identificate come “femminili”. Ma “non chiamarmi baby” è la richiesta che la cantautrice fa al mondo…

Jess copertina singolo "Lady"

Ciao Jessica! “lady” nasce da un dialogo tra un uomo e una donna. Stai parlando a qualcuno in particolare?
In realtà no. Sono conversazioni sparse con persone diverse. Ma le ho e riassunte in una canzone. Parlo di tutte le volte in cui mi sono sentita sminuita nella mia vita.

Chiudi il brano con la frase “Ti ho già conquistato e non lo sai”. Ma oggi ti senti realmente più baby o più lady?
Per come lo intendo io, assolutamente più lady. Il mio chiedere di non essere chiamata baby è proprio la mia esigenza di non essere sminuita.

Quali sono queste tue debolezze ‘femminili’ di cui parli nel brano?
Parlo della sensibilità estrema che troppo spesso viene attribuita all’essere donna.

“Lady” è uscita nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Dal 1° gennaio al 13 novembre 2022 sono state 96 le donne uccise, di cui 84 in ambito familiare-affettivo. Quanto è importante continuare a sensibilizzare sull’argomento?
È importantissimo. Dovremmo parlarne tutti i giorni. Sempre. La giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è solo un bellissimo pretesto.

Sei attualmente in tour con lo spettacolo “Una Volta Nella Vita (Once)” in cui interpreti Ragazza (Gaudiano è Ragazzo), tratto dall’omonimo film irlandese del 2006. Che esperienza stai vivendo nei teatri?
Un’esperienza meravigliosa insieme ad artisti stupendi e talentuosi. È bello poter raccontare una storia che non è mia e un personaggio che non sono io. Ed è un privilegio poterlo fare con Compagnia della Rancia, il mio sogno di bambina.

"Una Volta Nella Vita (Once)" Jess Gaudiano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.