Alessandro Onorato: “Coldplay A Roma? A Tor Vergata Gratis”. Nel 2023 All’Olimpico Con Beyoncé, Depeche Mode, The Weeknd

Sei date in Italia e nemmeno una a Roma. I Coldplay si esibiranno il 21 e 22 giugno al Maradona di Napoli e il 25, 26, 28 e 29 al San Siro di Milano. Il “Music Of The Spheres World Tour” non prevede un passaggio nella Capitale di Chris Martin e soci mentre sono stati segnalati i primi casi di truffa e bagarinaggio. Ma Alessandro Onorato, Assessore al Turismo e ai Grandi Eventi di Roma Capitale scioglie qualche dubbio…

Coldplay Al Circo Massimo? No! A Tor Vergata…

Coldplay a Napoli e Milano nel 2023: i prezzi dei biglietti e dei pacchetti

“Ho parlato con il manager dei Coldplaydichiara a Repubblica Alessandro Onorato si esibiscono solo negli stadi perché il pubblico è distribuito meglio grazie agli spalti. Per questo non è mai stato considerato lo spazio del Circo Massimo, che invece ospiterà Bruce Springsteen il 21 maggio dell’anno prossimo”. Nel 2017 il gruppo guidato da Chris Martin aveva espresso il desiderio di suonare allo Stadio Olimpico ma l’occasione non venne colta dalla giunta di Virginia Raggi, allora Sindaco di Roma.

Lo Stadio Olimpico dipende dal Mef e il direttore generale Diego Nepi chiarisce:

“Coldplay allo stadio? La mia promessa è portarli a Roma e ci stiamo già lavorando per il 2024. Il cartellone degli appuntamenti per il prossimo anno è già definito e l’Olimpico ospiterà dal 7 giugno al 31 luglio molti concerti. Tra i big certi, tre date sicure per Vasco Rossi, due per Tiziano Ferro, due per Ultimo. E poi Maneskin, Beyoncé, Depeche Mode, Ligabue e con The Weekend c’è una trattativa. Un calendario fittissimo che lascia poco spazio a nuovi inserimenti”

L’assessore Onorato promette: “Sogno un grande concerto gratuito a Tor Vergata con oltre un milione di spettatori e un gruppo come i Coldplay”.

Prime Truffe e Bagarinaggio

L’agenzia di vendita biglietti Ticketone scrive in una nota che “la fortissima domanda, superiore alle disponibilità, è stata gestita in assoluto ordine e trasparenza”. Tuttavia in rete ci sono già i bagarini – ad esempio su Ebay – che rivendono il biglietto anche oltre i 1000 euro.

A denunciare truffe ed episodi di bagarinaggio è il consigliere regionale della Campania di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che racconta la storia di Luigi:

“Luigi è stato due giorni interi incollato al pc per tentare di acquistare un biglietto dei Coldplay, ma senza successo. Ha iniziato a cercare su internet e ha trovato l’annuncio di un uomo che aveva in vendita dei biglietti a prezzo di costo; ha quindi fatto una breve ricerca del suo nome su internet e non trovando nulla, si è fidato, visto che l’uomo ha inviato a Luigi anche una copia del suo documento d’identità. Dopo aver inviato i soldi, l’uomo è sparito, con lui anche i biglietti che avrebbe dovuto inviare. A quel punto Luigi ha pensato di cercare meglio su internet e ha scritto il nome dell’uomo accompagnato da parole chiave come ‘truffa’. E’ così che ha trovato diversi articoli di giornale su di lui, dipinto come un truffatore seriale, finanche usuraio”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.