Sohn annuncia il terzo album “Trust”: due date a settembre a Bologna e Milano

Sohn – Foto di Paul Hyde

Sohn annuncia i dettagli del terzo album “Trust” in uscita il 2 settembre in digitale e il 4 novembre su CD e LP per 4AD e condivide il primo singolo “Segre”. Si tratta del primo album del produttore e cantautore britannico dall’uscita di “Rennen” nel 2017 e sarà in Italia il 18 settembre al Locomotiv Club di Bologna e il 19 ai Magazzini Generali di Milano.

Originario di Londra, Sohn ha vissuto a lungo Vienna e Los Angeles, e ora risiede nella foresta di conifere della Catalunya, Spagna, ed è questo nuovo ambiente che ha ispirato “Segre”. Il nome deriva dal fiume che  scorre nei Pirenei del nord della Catalunya e racconta <<durante questi anni di enormi cambiamenti e sconvolgimenti, percorrere il fiume sino alla nostra casa di montagna è diventato il mio modo di ricentrarmi>>. Il video è diretto e interpretato dal duo di danza spagnolo LOOKATHINGSDIFFERENT.

Leggi anche: Sudan Archives, esce il 9 settembre il nuovo album “Natural Brown Prom Queen”

“Trust” segna un cambiamento sismico nella percezione e nella direzione dell’artista solista, che fa eco alla nuova responsabilità di Sohn come padre di tre figli. Il trasferimento da Los Angeles alla calma della Catalunya e l’esperienza da genitore ha cambiato la sua mentalità. <<Ho sentito una sorta di apertura che non avevo mai provato prima, e mi sono reso conto che non potevo più lavorare da solo, mi mancavano la comunità e l’amicizia nella vita e nel processo creativo>>.

Per la prima volta nella sua decennale carriera, il produttore ha invitato altri ad aiutarlo a dare vita al nuovo album, tornando a Los Angeles (dove ha registrato Rennen) per lavorare con Yakob, Mike Sonier, Jesse Boykins III, Ryan Linvill, Noah Le Gros e Emile Mosseri. Comunità, intimità, famiglia e apertura sono i temi chiave di Trust, album in cui il produttore britannico riflette sul passato (Vienna in “Figureskating, Neusiedlersee”) e la realtà attuale (“Montardit”, “Segre”). Aprendo il suo processo creativo ad altri artisti, Toph Taylor invita l’ascoltatore a sperimentare il suo lavoro più intimo e personale fino ad oggi. <<Nell’album di debutto “Tremors”, era come se io mi trovassi dietro una parete di vetro, ma in “Trust”, la sensazione è di essere in una stanza e non solo con me; sei seduto con me, con i musicisti e degli amici>>.

Copertina “Trust” di Sohn

Tracklist “Trust”

  1. Start
  2. Antigravity
  3. Figureskating, Neusiedlersee
  4. MIA
  5. I Won’t
  6. Riverbank
  7. Life Behind Glass
  8. Truce
  9. Montardit
  10. Segre
  11. Station
  12. Basis
  13. Caravel

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.