Francesco Bianconi, giovedì 30 giugno alla Triennale di Milano

Francesco Bianconi – Foto di Perky Pat

Francesco Bianconi dopo aver girato l’Italia con la La Sua Stupefacente Band arriva a Milano nell’ambito di Triennale Estategiovedì 30 giugno (ore 20:00) per la chiusura del tour nei teatri 2022. Dalla partenza da Fermo, le tappe a Firenze, Roma, Brescia, Rovereto, una serie di live per presentare i suoi due dischi solisti, uno di inediti (“Forever” 2020) e l’altro di cover (“Accade” 2022). Nel 2021 ha inoltre pubblicato per Rizzoli Lizard il romanzo “Atlante delle Case Maledette”, vincitore del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo.

Protagoniste dei concerti del cantante dei Baustelle sono <<Elettricità, percussione, tensione e massa sonica alternate a momenti più acustici con le canzoni degli ultimi dischi in primo piano, ma anche l’occasione per presentare nuovi brani inediti>>.

La Band di Francesco Bianconi

Ad accompagnarlo sul palco, i musicisti con i quali l’affiatamento è tale da potergli consentire <<Il divertimento della rilettura. L’atmosfera minimale dei miei due album sarà contaminata e aperta a sconvolgimenti e riarrangiamenti>>. Tutti i membri della band (Angelo Trabace al pianoforte; Zevi Bordovach all’harmonium, Moog e Mellotron; Alessandro Trabace al violino; Sebastiano de Gennaro alle percussioni e al vibrafono; Stefano Pilia alla chitarra; Enrico Gabrielli a sassofoni, clarinetto, flauto e sintetizzatori) hanno, infatti, un’estrazione musicale e un approccio non convenzionali: <<Proveniendo da mondi musicali quali la classica, il jazz, la sperimentazione, sono tutti abituati alla musica scritta quanto all’improvvisazione>>.

Francesco Bianconi con Clio nel nuovo brano "Ciao"

La ripresa dei concerti è stata accompagnata anche da nuove produzioni: il cantautore ha, infatti, pubblicato il singolo di successo “Perduto Insieme a Te”, interpretato con Malika Ayane e a maggio, in contemporanea, in Italia e in Francia, il singolo “CIAO” con Clio, stella nascente della musica d’autore d’oltralpe che ha duettato nel brano e curato l’adattamento del testo nella versione francese. Il brano segna il debutto di Bianconi sul mercato discografico francese, da sempre nella sua orbita creativa; “Ciao” anticipa, infatti, la pubblicazione di “Forever” in Francia, che per l’occasione l’autore presenterà con un live all’Istituto Italiano di Cultura, in autunno.

Leggi anche: Alicia Keys a Milano, Mediolanum Forum: Info Utili, Biglietti, Orari, Scaletta, Come Arrivare

Leggi anche: Renato Zero, diventano sei i concerti di “Zerosettanta” al Circo Massimo

Leggi anche: Bruce Springsteen & The E Street Band, tre concerti in Italia: Ferrara, Roma e Monza – Info Utili e Prezzi Biglietti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.