Ketama126, l’Armageddon di suoni e umori

A tre anni di distanza da “Kety”, il trapper romano Ketama126 è tornato con il nuovo album “Armageddon” in cui figurano ospiti come Noyz Narcos, Pretty Solero, Carl Brave e Franco126. Composto da 16 tracce (+ 1 bonus track), “Armageddon” è uno specchio di questi tempi incerti – non a caso il titolo e la copertina richiamano l’Apocalisse, non intesa in senso biblico bensì come status quo, soprattutto mentale, in cui “ogni giorno è l’ultimo giorno”.

La genesi di “Armageddon”

La genesi di “Armageddon” va oltre la pandemia: negli ultimi due anni Ketama126 non ha semplicemente viaggiato in Africa ma si è immerso nella vita più semplice e allo stesso tempo difficile che vivono le persone vittime di diseguaglianze sociali. Un concetto chiave ripercorso nel disco ed espresso nella title-track. Un percorso umano e spirituale, del quotidiano e dei viaggi che prendono forma tra le parole e le sonorità del disco.

Le 17 tracce presentano un chiaroscuro di umori, tra riflessioni del passato e sguardi sul presente, così il trapper regala versi concepiti sia dal suo spirito ribelle sia dal suo intimismo, con varie allusioni a una vita vissuta intensamente, a conferma di quel magnetismo e quell’attitudine da rockstar che lo contraddistinguono sin dagli esordi.

Ketama126, viaggio nei paesi lontani

Avreste mai pensato di sentire Ketama che canta “quasi” su una canzone jazz? La bonus track “Sotto La Luna” si muove su queste sonorità. Le canzoni di “Armageddon” tracciano un percorso introspettivo con sfumature stilistiche assorbite durante i viaggi in paesi lontani dall’Italia. Partendo dalla trap, Kety indaga l’emotività delle persone e dei tempi che viviamo, tra il personale e il corale.

Tra gli ospiti del disco, oltre ai compagni di crew Franco126 e Pretty Solero e agli amici Carl Brave e Noyz Narcos, troviamo nomi internazionali come l’austriaco Raf Camora e gli spagnoli Kaydy Cain e Yung Beef. Le produzioni musicali portano la firma per la maggior parte di Ketama126, con contributi di artisti come Nino Brown, Drone126, Il Tre Beats, GFERRARI, Night Skinny, Kamyar, Toxicismad e Baby Pantera.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.