Nino D’Angelo: ecco il murales realizzato a San Pietro A Patierno da Jorit

<<Queste persone mi hanno sempre mostrato grande affetto e il murales a me dedicato ne è la conferma>>. Queste le parole di ringraziamento di Nino D’Angelo dinanzi a un vero e proprio bagno di folla con cui è stato accolto il cantautore a San Pietro a PatiernoNapoli, che ha inaugurato in piazza Guarino il murales realizzato dallo street artist italo-olandese Jorit. Un ritorno alle origini, per il cantautore napoletano, nato 64 anni fa proprio in questo quartiere al nord del capoluogo partenopeo.

Il dipinto di 12 metri, che raffigura in versione iperrealistica il volto dell’artista ai tempi del caschetto’, in attesa del progetto “Il Poeta Che Non Sa Parlare”: un libro, un album e un tour lungo circa 20 date al momento.

<<Quando mi è stata prospettata l’idea di un murales raffigurante il volto di Nino a San Pietro a Patierno ho accettato con entusiasmo – queste le parole di Jorit D’Angelo è un’icona, un simbolo della cultura popolare di Napoli, ed è bello che un’opera di street art con il suo volto possa contribuire in qualche modo a riqualificare il contesto urbano del quartiere in cui è nato>>.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.