Malika Ayane: “Essere Nell’Attimo E Viverlo: Il Mio ‘Malifesto'”

Arriva “Malifesto”, il manifesto pop di Malika Ayane. Il sesto album della cantautrice milanese esce a distanza di tre anni dal precedente “Domino” del 2018 e sei da “Naif” contenente “Adesso e Qui (Nostalgico Presente)”. La copertina è una foto di Max Cardelli dell’artista <<ancora struccata>> e in cui è rappresentata perfettamente la sua <<anima musicale>>.

“Malifesto” è un lavoro che <<prende da ‘Naif’ la visceralità e da ‘Domino il bisogno di osservare>>, racconta alla stampa Malika. Prende ispirazione dal momento di emergenza mondiale per <<raccontare in 10 brani un presente>> in cui Malika vive ma anche si osserva: bisogna <<essere nell’attimo e viverlo>>.

Co-scritto con Colapesce e Dimartino (<<prima del successo con ‘Musica Leggerissima’>>) e con Pacifico, Leo Pari, Alessandra Flora, Rocco Rampino, “Malifesto” è il primo album completamente registrato in Italia <<dopo i due berlinesi ‘Naif’ e ‘Domino’>>. La produzione prende ispirazione dai lavori di Sebastien Tellier e Charlotte Gainsbourg e si tratta di un disco che parla del presente, <<un presente diverso da quelli precedenti>>, a causa ovviamente del Covid. Prende molto dal cinema anni ’60 inglese (cita “La Collezionista”) e ha <<guadagnato consapevolezza>> grazie a una <<malinconia rarefatta>>.

E sulla ripresa dei concerti spera <<si possa tornare al più presto>> e si sbottona sul patentino vaccinale, <<penso possa essere una soluzione>>. In “Telefonami” ritornano alla scrittura i due siciliani Colapesce e Dimartino (già in “Dimentica Domani” del 2015), <<una cosa pop ma non troppo pop>> in cui parte del testo è stato riscritto dalla Ayane con Pacifico per meglio adattarsi alla sua voce. Mentre in “Come Sarà” (scritto insieme a Leo Pari) canta <<il nostro rapporto con l’incertezza>>.

All’Ariston, Malika si è presentata con “Ti Piaci Così”, e afferma: <<sogno di notte ancora di fare Sanremo>>.
E a chi dice che “Malifesto” è un disco troppo sofisticato?
Lei risponde solamente, <<Pazienza>>.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.