Filo Vals: il disco d’esordio scritto in quattro lingue

Dopo lo straordinario successo di “Occasionale” e dell’ultimo “Insonne”, Filo Vals (Filippo Valsecchi) pubblica il suo primo disco dal titolo omonimo e scritto in quattro lingue, prodotto insieme a Iacopo Sinigaglia.

“Filo Vals” è un album che si presenta come un vero e proprio viaggio all’interno dell’universo musicale del cantautore. Le 11 tracce sono il frutto dell’esperienza, personale e professionale, che ha maturato l’artista in questi anni, muovendosi in lungo e in largo per l’Europa. Il risultato è un arcobaleno di sonorità e stili differenti, che spaziano dal rock al pop, dal funky al reggae

Filo Vals - Foto di Fabrizio Cestari
Filo Vals – Foto di Fabrizio Cestari

Italiano, inglese, francese e spagnolo sono le lingue che si alternano armoniosamente all’interno del disco:

“Se ci ripenso adesso, mi rendo conto che fare un disco con canzoni in lingue diverse per me era probabilmente inevitabile. Viaggiare è sempre stata la mia passione e studiare il francese, l’inglese o lo spagnolo è stato il modo migliore per conoscere gli altri e superare quei muri che tanti vorrebbero costruire. Ho imparato che il senso profondo del viaggio è proprio questo: capire che siamo allo stesso tempo tutti uguali e tutti diversi. E senza la diversità e senza il confronto non si cambia, non si impara, si rimane fermi, chiusi nelle nostre piccole certezze e nei nostri grandi egoismi. Invece ora più che mai, disorientati e impauriti da un presente difficile, abbiamo bisogno di creare ponti, legami, connessioni come ho cercato di fare nel mio piccolo, raccontando le mie storie e cantandole in italiano, inglese, francese e spagnolo, sognando un’Europa che non si limiti ad essere Maastricht o Bruxelles. Per questo ho immaginato le canzoni del disco come le tappe di un viaggio, come quando si incontrano persone di altri paesi, ci si scopre a poco a poco e si capisce che ognuno di noi da vicino è diverso e vale la pena di conoscerlo. Spero che vogliate salire a bordo e partire con me.”

Ascolta “Filo Vals” di Filo Vals.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.