AimaD svela il suo mondo interiore nel nuovo singolo “Bianco”

“Bianco” è il nuovo brano di AimaD (Damiano Bonaventura Casicci), giovane trapper della scena di Terni: il singolo segna il suo ritorno dopo il disco “La Follia dell’Esistere”.

Un testo intenso e profondo, sincero ed autentico come solo AimaD sa essere quando scrive di se stesso lasciandosi andare e scrivendo le proprie
vulnerabilità
. Racconta AimaD:

“‘Bianco’ è un inno agli errori ma è soprattutto un inno alla capacità di imparare da essi e sapersi correggere. Fibra, che è un mio punto di riferimento, cantava ‘gli sbagli ti attirano verso il fondo, il finale poi
dipenderà da te’ ed è proprio quello che è accaduto a me. Ho cercato di rendere orecchiabile un mio ‘dramma personale’ che mi ha portato all’allontanamento da tutto e tutti ma allo stesso tempo mi ha dato l’occasione per fare un ulteriore passo verso la maturità; solo la musica mi ha salvato ancora una volta dal baratro dandomi l’opportunità di andare avanti.”

Il testo di “Bianco” è uno sguardo critico su AimaD e sulla sua nemesi,
dove racconta di un alter ego che commette gravi errori che forse solo oggi lucidamente riesce a riconoscere. Per il beat continua il sodalizio con D4D (Giovanni De Rosa) il quale stavolta ha scelto di richiamare un sound che ha molto a che fare con la musica house e insieme hanno scelto di non seguire l’onda attuale attingendo a samples anni ’90 ma ricreando un beat che ne evocasse le sonorità.

Ascolta “Bianco” di AimaD.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.