Maru, il video di “Zitta”: musica e danza contro le discriminazioni di genere

Maru - Foto di Francesca Burrani

Dopo l’uscita del singolo, Maru pubblica il video di “Zitta” diretto da Margherita Ferri.

La clip crea un intenso dialogo tra corpo, parole, musica e immagini, dove l’apparente calma sospesa della nuvola rosa in cui canta Maru si scontra con le rumorose immagini proiettate su una danzatrice: fulmini, onde fragorose, frenetiche città, urla e vulcani.

Afferma la regista:

“La canzone di Maru è una lotta: non si può contenere, scalpita, freme poi esplode, ruggisce. Non riesce proprio a stare zitta. Visivamente, questa lotta prende corpo attraverso la danza, in un match tra Bianca, che porta la sua coreografia rabbiosa e disperata, e Maru, con la sua musica dolce ma dai versi taglienti. Silenzio e frastuono intrecciati in una battaglia perpetua, inquieta e bellissima, che ci ricorda come le parole alla fine non sia meglio che rimangano in bocca, specialmente nel mese del Pride, in cui ricordiamo che il movimento per i diritti LGBTQ+ è iniziato con una rivolta… che non è ancora finita.”

Guarda il video di “Zitta” di Maru.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.