Bob Dylan ricorda Walt Whitman nel nuovo inedito “I Contain Multitudes”

Bob Dylan nuovo brano "I Contain Multitudes"

Centodiciotto anni dopo la sua morte, Bob Dylan ha deciso di ricordare il poeta ‘della rivoluzione’ Walt Whitman, famoso tra le altre per aver dato vita alla poesia “Carpe Diem” – vi ricordate il film “L’Attimo Fuggente” con Robin Williams?

Dopo aver esplorato l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy nel brano “Murder Most Foul”, Mr. Dylan ritorna tra partner perdonati, follie di giovinezza e segreti confessati. Cita Anna Frank, Edgar Allan Poe, Indiana Jones, William Blake e perfino i Rolling Stones e Frank Sinatra.

Ascolta “I Contain Multitudes” di Bob Dylan.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.