Bruce Springsteen: “Amo Roma e ci tornerò a suonare l’anno prossimo”

Bruce Springsteen ha dichiarato a La Repubblica che tornerà in tour a Roma nel 2020
Bruce Springsteen e Patti Scialfa – Foto Ansa

Bruce Springsteen è stato lo scorso weekend Roma insieme alla moglie Patti Scialfa per assistere alla gara di equitazione di sua figliaJessica Rae, campionessa di salto ostacoli, in Piazza Di Siena a Villa Borghese.

Il Boss ha dichiarato a La Repubblica e di essere molto orgoglioso della figlia che ha conquistato il settimo posto del premio “Loro Piana” e inoltre ha ribadito il suo amore per la Città Eterna che già nel 1988 fece da cornice all’amore con Patti – “Se potessi scegliere dove vivere, sceglierei Roma. Se potessi scegliere dove morire, sceglierei Roma”.

Dopo aver elogiato Roma e parlato della sua preoccupazione riguardante i cambiamenti climatici, Springsteen ha parlato del nuovo album “Western Stars” in uscita il 14 giugno che contiene piccole narrazioni ambientate nell’Ovest americano. Però il Boss ha detto anche che tornerà in studio in autunno con la E Street Band e quando avranno finito partiranno in tour – quindi restiamo in attesa dell’annuncio di date per l’estate 2020.
Il Boss ha concluso poi l’intervista con queste parole:

“Se farò tappa anche a Roma?
Certo, vengo sempre qui. La amo.”

Circo Massimo? Stadio Olimpico? Ippodromo delle Capannelle?…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.