Greta Van Fleet, rimandato a novembre il concerto di Milano

Tornano il 10 luglio dal vivo al Bologna Sonic Park i Greta Van Fleet

Il promoter Vertigo informa che il concerto dei Greta Van Fleet di domenica 24 febbraio all’Alcatraz di Milano è stato rimandato a domenica 24 novembre a causa di una grave infezione respiratoria accusata da Josh Kiszka, frontman della band. 

LEGGI LA RECENSIONE DI “ANTHEM OF THE PEACEFUL ARMY”

I biglietti già acquistati rimarranno validi e rimane invece confermata la data del 10 luglio al Bologna Sonic Park.

Questo il messaggio della band sui social:

“Cari fan europei,
abbiamo alcune notizie sinceramente sfortunate riguardo ai nostri prossimi spettacoli dal 22 febbraio al 17 marzo e dobbiamo annunciare una completa riprogrammazione per questo autunno. Un anno e mezzo di tour costante è stato sia rinvigorente che estenuante. Al momento Josh ha un’infezione implacabile alle vie respiratorie che non ha ancora modo di guarire. Il suo medico ha richiesto il riposo prolungato come unica via per il pieno recupero. Ora è necessario per l’intera band riprendere il nostro equilibrio, sia fisicamente che mentalmente. Piuttosto che continuare con più spettacoli ed esacerbare ulteriormente le cose, abbiamo preso questa decisione per darvi l’esperienza completa dei Greta Van Fleet quando ci incontreremo di nuovo. Tutti i biglietti per gli show verranno trasferiti alle date posticipate, non c’è bisogno di fare altro che mantenere il biglietto per partecipare allo spettacolo riprogrammato. I rimborsi sono disponibili al punto di acquisto se non si è in grado di partecipare. Abbiamo il cuore spezzato nel condividere questa battuta d’arresto con voi e speriamo possiate capire questa dolorosa decisione. Sarà necessario passare tutto il tempo tra noi per uscire da questa situazione. Tutte le date sono elencate di seguito. Per le città a cui non è stata ancora assegnata una data, stiamo aspettando la disponibilità delle sedi ma le avremo confermate e annunciate per domani. Ogni spettacolo mancato avrà luogo, questa è una promessa. Siamo infinitamente grati per la vostra pazienza.
Con amore sincero,
Greta Van Fleet”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.