Moose Blood rimossi dal tour europeo dei Good Charlotte

I Moose Blood annunciano la pausa in seguito alla cancellazione del tour europeo con i Good Charlotte

I Moose Blood hanno confermato di essersi presi una pausa dopo che i Good Charlotte li hanno rimossi da loro tour europeo di supporto all’ultimo album “Generation Rx” nel quale avrebbero dovuto essere special guest. A causa delle controversie affrontate negli ultimi mesi con il batterista Glenn Harvey – che ha lasciato la band nel marzo 2017 a seguito di accuse di “comportamento inappropriato” – seguite da accuse rivolte al frontman dei Moose Blood, Eddy Brewerton, di aver rubato foto di nudo dal telefono di una donna – accuse che lui nega – la band è stata eliminata dal tour europeo e si è voluta prendere un periodo di pausa.

È di ieri la notizia che i Moose Bloode avrebbero aperto tutto il tour in partenza a gennaio dei Good Charlotteanche in Italia – ma oggi la band ha confermato di volersi prendere una pausa in seguito alla cancellazione del tour da parte del management della band dei fratelli Madden.
I Moose Blood hanno voluto dire la loro con uno status su Facebook:

 

Durante la notte, i Good Charlotte hanno detto di aver preso la decisione di rimuovere dal tour i Moose Blood dopo aver ascoltato i fan e hanno così scritto su Twitter:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.