Wrongonyou: la presentazione di “Rebirth” al Raffles Milano

28876347_10214684269772621_560055015_o

Tanta emozione per l’imminente uscita del suo disco di debutto, qualche piccolo imprevisto con la chitarra scordata risolto grazie al provvidenziale intervento di una ragazza munita di apposita app sul cellulare, pugno di canzoni ad anticipare il lavoro che vedrà ufficialmente la luce il prossimo 9 marzo per la Carosello Records. Così Wrongonyou, al secolo Marco Zitelli, ha presentato ieri davanti alla stampa Rebirth, debut album del cantautore romano (che prima di questo lavoro aveva già pubblicato l’EP The Mountain Man in un breve ma intenso showcase presso la sede milanese della Raffles School in via Felice Casati, a pochi passi dalla Stazione Centrale. Da Killer – fra le prime canzoni da lui composte e che chiude la track list del disco – a Family of The Year, passando per Prove it, primo singolo estratto dal lavoro. In mezzo spazio anche per Rebirth, dallo stesso Zitelli definita una canzone chiave per lui e non solo per il suo ruolo di title track.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.