Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara

ermal-meta-fabrizio-moro-ammessi-sanremo-2018-end-of-a-century-foto

Dopo le accuse di plagio, arriva oggi la conferma che Ermal Meta e Fabrizio Moro rimangono in gara.

Come dichiarato dalla Rai, i due cantautori rimangono in gara: i ritornelli di Non mi Avete Fatto Niente e Silenzio sono parzialmente sovrapponibili ma i due brani hanno stesure, durate, testi e melodie diverse. Nel brano Non Mi Avete Fatto Niente l’utilizzo di stralci di Silenzio non supera il minuto e 3 secondi sulla durata totale del brano e quindi non superando il 30% della canzone non è considerabile plagio per il quale essere escluso dal Festival.

Ermal Meta e Fabrizio Moro avrebbero dovuto esibirsi durante la seconda serata ma sono stati sostituiti da Renzo Rubinoleggi la sintesi della serata di mercoledì 7 febbraio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.