Vintage Trouble, unico concerto al Phenomenon a gennaio 2018

vintage-trouble-band-copertina-foto

La band americana rhythm & blues Vintage Trouble torna in Italia per un unico concerto.

Negli ultimi anni i californiani Vintage Trouble si sono esibiti in apertura ad alcune leggende della musica internazionale come Rolling Stones, The Who e AC/DC, registrando un numero sempre crescente di sold out in tutto il mondo con i concerti da headliner. Ora, Ty Taylor e la sua band tornano in Italia dopo la data al Carroponte di Milano quest’estate.

Band di quattro elementi originaria di Los Angeles, i Vintage Trouble suonano fin dal 2010 nei locali della loro città attirando l’attenzione di Doc McGhee, manager di Kiss, Bon Jovi e Mötley Crüe, che li ha presi sotto la sua ala e li ha portati nel Regno Unito per aprire i tour di Brian May e Bon Jovi. Nel 2011 hanno pubblicato l’album d’esordio autoprodotto The Bomb Shelter Sessions, giudicato dalla critica americana come la risposta moderna a Otis Redding. Nell’agosto 2015 pubblicano l’album 1 Hopeful Rd., prodotto da Don Was, già al lavoro con Rolling Stones, Bob Dylan, Al Green e Iggy Pop e vincitore di tre Grammy.


La data:

– 19 gennaio Phenomenon – Fontaneto d’Agogna (No)
Apertura porte h. 20.30
Inizio concerto h. 22
Biglietti: € 24,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto
Biglietti disponibili su Ticketone e Ciaotickets.

Organizza Barley Arts.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.