CHESTER BENNINGTON: rivelato il testamento del cantante dei Linkin Park

Chester-Bennington-foto

Il contenuto del testamento di Chester Bennington è stato rivelato ai media.

Il cantante dei Linkin Park si è suicidato il 20 luglio nella sua villa di Palos Verdes, California, ed è stato ritrovato senza vita dalla moglie Talinda.

Secondo TMZ, i documenti giudiziari hanno rivelato che tutti i possedimenti di Chester Bennington saranno lasciati alla moglie Talinda e ai suoi sei figli. Alcune proprietà come il fondo pensionistico andrà direttamente alla moglie mentre il resto andrà alla Chester e Talinda Bennington Family Trust, fondata nel 2007.

Tra le volontà del cantante, c’è la determinazione di tenere uniti tra loro i sei figli:

“Io chiedo che le madri o chi si occupa dei miei figli, incoraggino e permettano ai miei figli di vedersi tra loro e con la mia famiglia estesa e la famiglia estesa del mio coniuge in maniera regolare e continua, affinché i miei figli sappiano di avere una grande e amabile famiglia”.

I Linkin Park si esibiranno venerdì 27 ottobre all’Hollywood Bowl di Los Angeles in memoria di Chester Bennington. Tra gli ospiti ci saranno Jonathan Davis (leader dei Korn), i Blink 182, Daron Malakian, Shavo Odadjian e John Dolmayan dei System Of A Down, Yellowcard, Kiiara, membri di Avenged Sevenfold e Bring Me The Horizon.

I biglietti per lo show sono esauriti da molto tempo, i Linkin Park perciò hanno dato la possibilità ai propri fan di poter seguire l’intero show in streaming sul canale ufficiale Youtube della band. Tutti i proventi saranno donati in beneficenza al One More Light Music For Relief.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.