The Killers celebrano dal vivo Tom Petty con “American Girl” e “The Waiting”

brandon-flowers-tom-petty-pitchfork-foto

Brandon Flowers e Tom Petty – Foto Pitchfork

I Killers hanno eseguito due cover in onore a Tom Petty, scomparso il 2 ottobre 2017 in seguito a un attacco di cuore.

Dopo l’omaggio dei Coldplay e Peter Buck, anche la band di Las Vegas ha voluto porre i propri omaggi al cantautore di Gainesville. I Killers si sono esibiti il 9 ottobre 2017 all’Austin City Limits Festival presso il Zilker Park della città del Texas, aprendo la performance con American Girl, successo di Mr. Petty del 1976 tratto dall’album Tom Petty & The Heartbreakers.

Alla fine della performance Brandon Flowers ha salutato e ringraziato il chitarrista scomparso mentre un ritratto di Petty appariva sullo schermo:

“Signori e signore, ponete i vostri omaggi rock’n’roll all’insostituibile, l’unico e solo Tom Petty. E’ stato come se qualcuno ti pugnalasse al cuore sentire la sua scomparsa… La sua musica non morirà mai e gli siamo grati per tutto ciò che ha fatto e mi auguro noi potremmo dirglielo”

Durante il concerto ad Austin, i Killers hanno eseguito anche un’altra cover di Tom Petty, The Waiting, brano del 1981 contenuto in Hard Promises.

Wonderful Wonderful è l’ultimo album in studio dei The Killers, leggi la nostra recensione.

Guarda i video di American girl e The Waiting di Tom Petty, eseguiti dal vivo dai Killers.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.