Aiello a Roma: “Facciamo L’Amore In Paradiso”

<<Come Stai? Io Non So>>. Aiello risponde finalmente alla domanda con un concerto sold out di 70 minuti all’Atlantico Live di Roma – in replica domenica – per la chiusura del suo tour nei club, posticipato di due anni. Finalmente il cantante cosentino ma <<romano di adozione>>, come ammette lui stesso sul palco del club dell’Eur, abbraccia il pubblico capitolino prima di chiudersi in studio a scrivere il nuovo disco, il terzo, dopo “Ex Voto” del 2019 e “Meridionale” del 2021.

Leggi anche: Coez, le date estive di “Essere Liberi In Tour”

Una Scaletta di Hit

Antonio Aiello si presenta puntuale di fronte ai suoi fan, <<dopo due anni ora ci riprendiamo tutto quello che è nostro>>, urla dal palco. Balli e movimenti catchy, pantaloni di pelle, canotta retata (e maglietta bianca), il look del cantante è minimale mentre una scaletta di hit fa cantare a squarciagola il pubblico: “Farfalle”, “Che Canzone Siamo”, “Per La Prima Volta”, “La Mia Ultima Storia”, “Il Cielo Di Roma”, la nuovissima “Paradiso” e poi le più amate “Ora” (presentata a Sanremo 2021), qui in versione piano e voce con luce soffusa, e “Arsenico”, cantata a sorpresa dal mixer, in mezzo al pubblico.

Aiello concerto sabato 4 giugno Roma, Atlantico Live

A metà concerto parte il coro “Sei Bellissimo” mentre il cantautore ringrazia la sua psicologa per averlo aiutato in questi due anni e incita a ballare e a levarsi <<gli slip, i reggiseni, le maglie>> su “Accidenti A Te” (estratto dal primo EP “Hi-Hello” del 2017) e “Festa”. <<Godetevi la vita>> è l’invito che lancia Aiello al pubblico prima di salutare con “Fino All’Alba (Ti Sento)” e poi, nei bis, con “Vienimi A Ballare”. Iconico il messaggio di una fan su Instagram – <<Sei forte, sei più forte>> – per celebrare il ritorno sui palchi del cantante che ringrazia e saluta: <<Roma a me viene già da piangere, ma stasera facciamo l’amore per l’ultima notte>>.

Il Concerto di Aiello in 120 secondi

Il cantautore calabrese classe ’85, che ha esordito nell’ottobre 2011 con il primo singolo “Riparo”, ha regalato al pubblico dell’Atlantico Live di Roma un’ora e dieci minuti di passione, balli e pianti. Vi facciamo rivivere il concerto in 120 secondi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.