Malakay fugge dai suoi rapitori nel video di “Millennium Ghetto”

“Millennium Ghetto” è il nuovo singolo del rapper e producer sardo Malakay per peermusic Italy che anticipa l’album d’esordio di prossima uscita. Nel video, scritto dallo stesso Malakay e prodotto da Nubifilm Studio con la regia di Claudio Spanu, si vede la fuga del rapper dai suoi rapitori che altro non rappresenta che il cercare di scappare dai nostri errori passati, dalle nostre paure, da ciò che non vogliamo vedere. Non importa quanto corriamo, quei demoni saranno lì ad aspettarci sempre.

Una fotografia del nostro momento storico, delle paure e delle ansie che viviamo a causa della pandemia a cui fanno da contraltare i riferimenti culturali e le angosce che hanno dominato la fine del vecchio millennio e l’inizio del nuovo. Ad accompagnare l’uscita del singolo il primo video monologo pubblicato sul profilo Instagram di Malakay – eccolo qui – scritto con il regista del video Claudio Spanu e l’autore Luca Darden, una riflessione sulla potenza creativa del fallimento.

Guarda il video di “Millennium Ghetto” di Malakay.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.