L’amore sospeso di Giulia Rubini nel nuovo singolo “Cosa Senti”

La cantautrice e rapper torinese Giulia Rubini pubblica il nuovo singolo “Cosa Senti”, uno scatto che fotografa il volto dell’amore sospeso tra passione e sofferenza, tra istinto e razionalità, non a caso arrivato nel giorno di San Valentino.

Le sonorità pop-noir di “Cosa Senti” sono curate da oZZo e Davide Gregorini per un viaggio tra paura, disillusione e dolcezza al fine di raggiungere una serenità perduta, accantonata per rincorrere una presenza fugace e transitoria. Un cuore in frantumi che scandisce il ritmo tra timori, difetti e incertezze mentre Giulia riesce nell’intento di trasformare le lacrime in barre.

Ascolta “Cosa Senti” di Giulia Rubini.

Chi è Giulia Rubini

Giulia Rubini è una cantautrice italiana nata a Torino nel 1994. Dà il via al suo percorso artistico all’età di 20 anni, esprimendo la propria anima attraverso testi in metrica avvolti da sonorità attuali e accattivanti, regalando alla scena rap una valida quota rosa e, al pubblico, un’immersione totale tra barre graffianti, punchlines e versi incisivi e vibranti. Opening act di pesi massimi del rap-game italiano come Ghali e Sac1, nel 2020 pubblica “Scusami”, seguito, l’anno successivo da “Fenice”, evidenziando una notevole abilità interpretativa e una trasversalità autorale di raro riscontro. Nel 2022 è la volta di “Cosa Senti”, una polaroid di rime e armonie volta ad incoraggiare l’ascoltatore a lasciarsi alle spalle legami ossessivi e opprimenti, sovvertendo le lacrime in forza per ritrovare la propria autenticità e ricominciare a respirare a pieni polmoni. Versatile, diretta, sensibile e tagliente, Giulia Rubini affascina e cattura sin dal primo ascolto ed è considerata il nuovo volto del rap femminile italiano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.