Will sotto la pioggia nel video di “Domani Che Fai?”

Dopo l’uscita del singolo, Will pubblica il video di “Domani Che Fai?” diretto da Mattia Di Tella. La clip è composta da due scene, una in cui l’artista cammina e corre per le strade di Milano per arrivare dalla sua metà, l’altra in cui è seduto sotto un diluvio universale e canta la canzone.

Scritta dallo stesso Willl, in “Domani Che Fai?” l’artista s’interroga e analizza le diverse fasi di una relazione d’amore e le sue molteplici sfumature, dall’amore puro e spensierato a quello malinconico e incerto verso il futuro: l’elettronica si fonde con melodie pop-urban dando vita ad un’atmosfera avvolgente e costantemente in salita.

“‘Domani che fai?’ è l’espressione perfetta di quello che sono in questo momento sono molto legato a questo nuovo brano perché descrive molto di me, di quello che sento personalmente e musicalmente, è un brano a cui ho lavorato con molta spontaneità seguendo il naturale flusso degli avvenimenti degli ultimi due anni. Ho iniziato a stendere una prima bozza del testo durante il primo lockdown, il singolo si è poi completato negli ultimi mesi con una produzione musicale di cui sono entusiasta e che rappresenta la mia personale evoluzione verso il pop urban contemporaneo. Il brano ripercorre diverse fasi di quelle che possono essere le sensazioni e i sentimenti che ruotano intorno ad una relazione amorosa, molteplici sfumature che spesso neanche noi riusciamo a comprendere, ponendoci diversi interrogativi dovuti anche all’incertezza ormai costante del nostro futuro, anche a causa della pandemia. Nonostante la paura verso un futuro incerto “Domani che fai” intende lanciare un messaggio di speranza e fiducia verso il futuro, tutto deve poter proseguire nel migliore dei modi. Sono molto felice di tornare finalmente con una bella energia positiva e soprattutto con un brano che mi ha accompagnato nel corso di questi anni difficili, aiutandomi a liberarmi da inutili fardelli”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.