Bartolini canta la stanchezza di essere soli nel nuovo singolo “Schiena”

Foto di Ilaria Ieie
Foto di Ilaria Ieie

Dopo “Mon Amour” e “Controvento”, Bartolini pubblica il nuovo singolo “Schiena” per Carosello Records, una canzone <<sulla solitudine e sulla stanchezza di essere soli>> scritta durante l’ultimo viaggio in treno del musicista prima della pandemia con un sound che rimanda a The Drums e King Krule.

Ammette il cantautore che “Schiena” è nata <<dal fatto che quando dormo da solo dormo sempre storto, accovacciato come un feto, come se stessi cercando qualcuno o qualcosa>> e il forte dolore alla schiena al risveglio <<aumenta di pari passo con la mia solitudine>>. “Schiena” è un <<grande pezzo di me>> afferma Bartolini e non vedeva l’ora di <<esorcizzare il suo significato e lasciarlo alle spalle>>.

Ascolta “Schiena” di Bartolini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.