James Arthur è tornato con il nuovo disco “It’ll All Make Sense In The End”

“It’ll All Make Sense In The End” è il nuovo album del cantautore britannico James Arthur, 14 tracce scritte per la maggior parte durante il lockdown nella sua casa del Surrey con l’aiuto del producer Matt Rad.

“Fin dal primo giorno ero alla ricerca di un suono particolare e all’improvviso la musica ha iniziato a suonare alla grande. Sembrava un album già dall’inizio, un vero e proprio corpus di opere. Questa è la prima volta che faccio un album tutto in un posto e si può sentire nella musica. C’è qualcosa di molto vantaggioso nel lavorare a casa propria: sono stato in grado di lasciarmi andare e di far cadere le mie difese.”

Ascolta “It’ll All Make Sense In The End” di James Arthur.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.