Umbria Jazz Winter #28, dal 29 dicembre al 2 gennaio 2022 a Orvieto

Dal 29 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022 arriva Umbria Jazz Winter #28 a Orvieto con ben 50 eventi in cinque giorni di festival, dalla mattina fino a tarda notte con 17 band, in gran parte resident, per un totale di oltre ottanta musicisti sul palco nei consueti spazi del Teatro Mancinelli, il Palazzo del Capitano del Popolo, il Museo Emilio Greco e il Palazzo dei Sette. Ci saranno i Jazz Lunch e i Jazz Dinner e due cenoni di fine anno al ritmo del jazz, non mancherà la street parade della marching band, Funk Off, come da tradizione. 

UJ Winter #28 presenta il nuovo progetto di Bill Frisell, uno degli artisti più innovativi della scena contemporanea, con la Umbria Jazz Orchestra e con la direzione di Michael Gibbs. Tra gli altri artisti ci saranno Lionel Loueke che omaggerà Herbie Hancock, il brasiliano Romero Lubambo con il virtuoso del violoncello Jaques Morelenbaum. Due chitarre anche nel trio Accordi Disaccordi, vecchia conoscenza di Umbria Jazz, che si presenta con ospite speciale la violinista Anais Drago. 

Per la forma canzone, ci saranno Allan Harris, il quintetto di Giovanni Tommaso e sua figlia Jasmine e poi ancora canzoni con il duo Luca Aquino Giovanni Guidi e poi Nick The Nightfly. Sarà presente la leggenda del jazz George Cables con il trio composto da Sullivan Fortner e ospite speciale il sax di Piero Odorici. Spazio alla Black Music con la band di Anthony Paule.

Bill Frisell

IL GRANDE JAZZ ITALIANO

“Al Gir dal Bughi” è il titolo del progetto che rivede insieme Dino Piana ed Enrico Rava, per un omaggio al trombonista che è stato uno dei padri del jazz moderno in Italia. Importante lo spazio riservato a Francesco Bearzatti, con due band: il Tinissima Quartet che presenta il suo recente “Zorro”, ed un quartetto completamente diverso per un rivisitazione della musica del grande ma sottovalutato Tony Scott. 

Riflettori accesi anche sulla didattica musicale con JJ4KIDS con esibizioni degli allievi di alcune scuole di musica; la Fondazione Umbria Jazz consegnerà in una cerimonia a tutti i 23 Istituti di indirizzo musicale umbri una tromba, strumento iconico del jazz (i primi grandi solisti agli albori del jazz furono trombettisti).

“Natale in Jazz” è la manifestazione che la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” terrà nella città abruzzese in collaborazione con Umbria Jazz. Dal 28 al 30 dicembre si esibiranno alcuni artisti presenti anche a Orvieto: Giovanni Guidi, Bill Frisell Trio & Umbria Jazz Orchestra, Francesco Bearzatti Tinissima Quartet. 

Francesco Bearzatti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.