Vita vissuta e afro-rap: ecco “Cliché” di Epoque

“Cliché” è il nuovo singolo di Epoque, rapper e cantante torinese classe ’92 di origine congolese che ha pubblicato negli scorsi mesi “Boss (Io & Te)”. L’artista racconta qui alcune vicende discriminatorie vissute e le ripropone grazie a un’impronta musicale afro contemporanea influenzata da rap e r’n’b.

“Molta gente crede di essere forte per quello che possiede ma non per quello che è. Da piccola ero molto timida e ingenua, mio padre non mi faceva mai uscire per svago perciò il luogo per legare e creare amicizie era la scuola per me. Abbattevo tutte le mie insicurezze e davo tutta me stessa in quelle ore della giornata. Legai con moltissima gente e tutto andava bene, finché un giorno scoprii da una ragazza che giravano voci sul mio conto, sulla mia vita, su quello che ero e che avevo, in modo negativo e dispregiativo. Feci finta di nulla ma la vissi male. Non ho mai saputo chi fece girare quelle voci, non ho mai avuto occasione di confrontarmi, si parlava di me e io non ho mai avuto voce per controbattere le dicerie sulla mia vita stereotipata da ragazza nera che vive nelle case popolari; e mi capita spesso anche oggi. Perciò io so chi sono e so perché ho determinate cose mentre la gente sparla e pensa di essere migliore di te perché ha delle cose ma non ha nemmeno il coraggio di dirtelo.”

Guarda il video di “Cliché” di Epoque.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.