Marco Mengoni apre il Supersalone: a Rho la sua installazione sonora

Foto di Roberto Graziano Moro

Marco Mengoni ha aperto il Salone del Mobile 2021 esibendosi con un live in Triennale, con “Marco Risuona” l’artista ha presentato i suoi successi tra cui una versione inedita dell’ultimo singolo “Ma Stasera”. Da oggi è possibile visitare “Resonantrees Performing Marco Mengoni”, l’installazione sonora con al centro la voce e le canzoni di Mengoni che risuonano all’interno degli alberi del “Bosco di Forestami” realizzata dal Sound Artist Federico Ortica, presente agli spazi espositivi del supersalone a Fiera di Milano Rho.

Un set esclusivo per il cantautore che, accompagnato da pianoforte, contrabbasso, chitarra, batteria e quattro cori, ha cantato alcuni dei suoi successi più celebri: “L’Essenziale”, “Proteggiti da me”, “Ti ho voluto bene veramente”, “Hola” oltre a “Ma stasera” e una inedita cover di “I’d rather go blind” di Etta James e una suggestiva versione di “What the world needs now is love” di Burt Bacharach.

Per la prima volta, inoltre, Marco Mengoni porterà il suo tour negli stadi italiani di Milano e Roma nel 2022.

Foto di Roberto Graziano Moro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.