Max Pezzali a L’Aquila: “Una Speranza Di Rinascita Nella Città Della Rinascita”

Max Pezzali – Foto di Andrea Mancini

Alle spalle la Basilica di Collemaggio, davanti tanti figli degli anni Novanta. Il tour di Max Pezzali è passato dall’Aquila per riportare i brani mitici degli 883 sul palco per oltre 2 ore di grida, gioia e malinconia pop. Un sold out atteso per uno degli idoli di un <<decennio fighissimo>> mai dimenticato e la speranza di una rinascita <<nella città simbolo della rinascita>>.

L’artista pavese pesca dai primi cinque album degli 883, quelli <<mitici>>, quelli dei ’90 – “Hanno Ucciso L’Uomo Ragno”, “Nord Sud Ovest Est”, “La Donna Il Sogno & Il Grande Incubo”, “La Dura Legge Del Gol!”, “Grazie Mille” – per una serata in <<una delle più belle location in cui abbiamo mai suonato>>: proprio la Perdonanza <<numero setteduesette>>, teatro dell’indulgenza plenaria istituita da Papa Celestino V, diventa la celebrazione della rinascita del settore musicale.

Il pubblico non riesce a trattenere l’emozione, si alza su pezzi clou come “Sei Un Mito”, “La Dura Legge Del Gol”, “Hanno Ucciso L’Uomo Ragno” e “Nord Sud Ovest Est”, le luci dei cellulari illuminano la notte su “Ti Sento Vivere” mentre Max riporta alla mente la naja (la leva obbligatoria) e la ‘stecca’, nell’attesa del grande doppio evento a San Siro nel 2022 in cui ci sarà, tra gli altri, Mauro Repetto. Premiato con il Rosone, simbolo della città, direttamente dal Sindaco Pierluigi Biondi, Pezzali riporta in auge così anni migliori e, sicuramente, di tranquillità.

Max e i suoi fedelissimi compagni di palco Ernesto Ghezzi (tastiere), Giorgio Mastrocola (chitarra ritmica), Andrea Torresani (basso), Giordano Colombo (batteria) e Davide Ferrario (chitarre, sintetizzatori e programmazioni) sperano in una definitiva ripartenza del settore live, e quale migliore occasione di celebrarlo proprio <<nella città simbolo della rinascita>>. E noi non possiamo che dire “grazie mille”.

SCALETTA

  1. Non me la menare / Te la tiri / 6 1 sfigato
  2. Un giorno così / Rotta x casa di Dio
  3. Weekend / S’inkazza / Jolly Blue
  4. Innamorare tanto / Nella notte
  5. Sei un mito
  6. Viaggio al centro del mondo / La radio a 1000 watt
  7. Hanno ucciso l’Uomo Ragno
  8. Ti sento vivere
  9. Nient’altro che noi
  10. Nessun rimpianto
  11. La dura legge del gol
  12. La regina del celebrità
  13. Gli anni
  14. Io ci sarò / Se tornerai
  15. Una canzone d’amore / Come mai
  16. Con un deca
  17. Cumuli (in stereo)
  18. Il grande incubo
  19. La regina del celebrità
  20. Nord sud ovest est / Tieni il tempo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.