Un tipico caso di ‘Grazie Roma’ per Lo Stato Sociale

Lodo, Albi, Checco, Bebo e Carota sono passati dall’Auditorium Parco della Musica di Roma (8 agosto) per ripercorrere i primi 10 anni di carriera tra gag, letture e riflessioni pandemiche. Molto è cambiato da quel “Turisti della Democrazia” in cui i regaz de Lo Stato Sociale si erano già rotti il cazzo di tutto, degli aperitivi a 10 euro e delle industrie, ma ora tutto – e niente – sembra essere cambiato da allora.

Troppi i cambiamenti livello politico, sociale e climatico. Un decennio in cui l’uomo è diventato egli stesso fautore del proprio destino, in cui Greta Thunberg ha avuto modo di crescere e urlare le proprie idee, i 5 Stelle nascere e arrivare al governo, Mario Draghi dalla BCE a Palazzo Chigi. Ah e in cui una pandemia ha lasciato la musica ai margini e ci ha levato parte della socialità che ora ci stiamo lentamente riprendendo. E Lo Stato Sociale è uno dei fautori di questo abbraccio collettivo, un vero e proprio ‘attentato alla musica italiana’.

Cinque menti si sono riunite durante questi mesi per regalare cinque EP che sono andati a comporre questo ‘attentato’ e di cui hanno portato sul palco romano alcuni estratti: “Fucking Primavera”, “Sesso Droga e Lavorare”, “Perso” e quella “Combat Pop” presentata a Sanremo 2021. Mentre Bebo rivela di essere <<venuto a vivere a Roma>> e ringrazia <<chi ha preso i mezzi>> per raggiungere la venue, i regaz continuano la volata nei brani che li hanno resi celebri al pubblico come “Una Vita In Vacanza”, regalata in versione acustica con Albi tra il pubblico, ma anche “Amarsi Male” e “Ipotesi” in chiusura di 1 ora e 45 minuti di svago. Ne servirebbe un altro po’.

SCALETTA

  1. Perso
  2. Cazzo
  3. Sesso, Droga e Lavorare
  4. Fucking Primavera
  5. Fantastico
  6. Musica
  7. Il Giorno Dopo
  8. L’Unica Cosa
  9. Indie + Forza
  10. Niente di Speciale
  11. Barca
  12. Combat Pop
  13. Una Vita in Vacanza
  14. Guerra
  15. Amarsi Male
  16. Eri Più Bella Come Ipotesi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.