Blubar Summer Festival, annullati i Jethro Tull: programma 4-8 agosto

Il tour estivo dei Jethro Tull e quindi anche la data prevista per il 3 agosto, apertura della diciannovesima edizione del Blubar Summer Festival di Francavilla al Mare, è stato annullato a causa dell’attuale pandemia globale di Covid-19 e dell’obbligo del governo italiano di mettere in quarantena tutti i visitatori del Regno Unito all’arrivo. È possibile richiedere il rimborso dei biglietti acquistati su Ticketone per la data al Blubar Summer Festival entro e non oltre il 3 settembre 2021.

Confermati i concerti degli Osanna e di Tullio De Piscopo, Dolcenera, Joe Bastianich, “We Can be Heroes” con Andy Bluvertigo, Cristian Iansante e i Terzacorsia e Stef Burns League; poi la prima assoluta del Quartetto Meraviglia (Giovanna Famulari, Fabrizio Stella, Nour Eddin Fatty e Massimo Mucci) e il vincitore della Targa Tenco 2021 per il miglior disco Samuele Bersani che concluderà questa edizione l’8 agosto.

PROGRAMMA

Il festival aprirà ufficialmente, quindi, il 4 agosto con Talk Rock, una serata a ingresso gratuito, in cui si ripercorreranno gli anni 70 e 80 in compagnia di Francesco Schianchi e il suo “Libro Lambro. I festival giovanili, sogni e utopie di ieri per oggi” (scritto insieme a Franz Di Cioccio della PFM) e a Stefano Disegni e la sua ultima creazione Fabrizio Ialongo. Sul palco, insieme ai due scrittori, il direttore artistico del Blubar, Maurizio Malabruzzi. A seguire il concerto dei Gang, storica band capitanata da Marino e Sandro Severini.

II 5 agosto un doppio appuntamento: il primo con gli Osanna guidati da Lino Vairetti che festeggeranno i cinquant’anni di attività musicale insieme a un ospite speciale, lo storico leader de il Balletto di Bronzo Gianni Leone, seguito dal concerto della band dell’eclettico batterista, cantautore e percussionista Tullio De Piscopo. La serata si concluderà con tutti i musicisti di entrambe le formazioni sul palco del Blubar, per un imperdibile, unico e inedito omaggio a Pino Daniele.

Foto di Enrico Capuano

Venerdì 6 agosto ancora due concerti: un primo set per piano e voce di Dolcenera, seguito da quello di Joe Bastianich e il suo speciale mix di sonorità country-rock-folk americane. Il 7 agosto è la volta di “We can be Heroes”, con Andy Bluvertigo, l’attore Christian Iansante (doppiatore di Johnny Depp, Christian Bale, Bradley Cooper) e i Terzacorsia che ci racconteranno la storia, le influenze e le connessioni dalla psichedelica al prog attraverso la musica dei Pink Floyd, Radiohead e David Bowie. Dopo di loro la miscela esplosiva della Stef Burns League, band del chitarrista americano Stef Burns.

L’8 agosto, aprirà la serata finale una produzione esclusiva del Blubar Summer Festival: il Quartetto MeraViglia. Per la prima volta insieme sul palco suoneranno Giovanna Famulari (violoncello, loop, voce), Fabrizio Stella (chitarre, loop, voce), Nour Eddin Fatty (liuto, percussioni, flauti, voce) e Massimo Mucci (cornamusa elettronica). Chiude Samuele Bersani, fresco vincitore della Targa Tenco.

BIGLIETTI E ABBONAMENTI

Per partecipare a tutti gli eventi è possibile sottoscrivere anche un abbonamento al costo di 38 € acquistabile presso la biglietteria del Palazzo Sirena oppure online su www.ciaotickets.com/blubarfestival. Per tutte le informazioni e prevendita Auditorium Sirena aperto dal venerdì alla domenica 18,30/22,30 – telefono 3284920292 info@blubar.org.
L’ingresso alla serata del 4 agosto è gratuito, ma è necessario prenotarsi sul sito billetto.it. Gli spettacoli inizieranno alle 21:30 e ci sarà lo Spazio food e la Fiera del vinile.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.