Max Aloisi Trio, il nuovo album omonimo tra funk, rock e blues

“Max Aloisi Trio” è il nuovo album dell’omonima band italiana con base a Pescara tra rock, blues, psychedelic-funk, fondata da Max Aloisi, chitarra e voce del trio, che da quasi trent’anni si esibisce con il suo progetto solista o in trio sui palchi di mezzo mondo. Nove tracce tra funk, rock, blues si mischiano con un sound vintage rivisitato.

Influenzato musicalmente da personaggi come Jimi Hendrix, Robert Johnson, Albert King, Jimmy Page, Wes Montgomery e molte altre leggende, Max Aloisi vive per svariati anni fuori dall’Italia e questo porta la band a subire una serie di cambi di formazione fino a quando, tra il 2008 e il 2009, pubblica il primo album intitolato “Blues Machine”. Si trasferisce a Londra e suona in diverse venue incluso Glastonbury. La sua idea è quella di portare alla luce un certo sound d’altri tempi arricchito da sonorità più contemporanee che uniscono stili diversi a un ritmo ballabile di derivazione funk.

Ascolta “Max Aloisi Trio” di Max Aloisi Trio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.