Diodato, dieci appuntamenti dal vivo a ritrovar bellezza

Foto di Mattia Zoppellaro

Diodato è pronto a tornare sui palchi di tutta Italia per dieci esclusive date estive da nord a sud per arrivare il 19 settembre all’Arena di Verona. Sul palco con l’artista ci sono Rodrigo D’Erasmo al violino, Greta Zuccoli alla voce, Andrea Bianchi alle chitarre, Alessandro Commisso alla batteria, Gabriele Lazzarotti al basso, Lorenzo Di Blasi alle tastiere, Beppe Scardino al sax baritono e flauto e Stefano “Piri” Colosimo alla tromba e flicorno.

Il vincitore di Sanremo 2020 con la sua “Fai Rumore” parte dal Pistoia Blues per poi toccare le città di Roma, Orvieto, Rimini, Macerata, L’Aquila, Taormina, Fasano, Riola Sardo e Verona. Presenterà dal vivo i brani del suo ultimo album “Che Vita Meravigliosa”.

Le date:
– 15 luglio Pistoia Blues – Pistoia
– 17 luglio Cavea Auditorium Parco della Musica – Roma
– 20 luglio Orvieto Sound Festival – Orvieto
– 31 luglio Notte Rosa – Rimini
– 02 agosto Teatro Sferisterio – Macerata
– 03 agosto Scalinata di San Bernardino – L’Aquila
– 06 agosto Teatro Antico – Taormina
– 08 agosto Locus Festival – Fasano (BR)
– 14 agosto Parco dei Suoni – Riola Sardo (OR)
– 19 settembre Arena – Verona

Organizza OTR Live.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.