La celebrazione della potenza femminile di Giungla

Foto di Olimpia Rende
Foto di Olimpia Rende

“Turbulence” è il nuovo EP di Emanuela Drei in arte Giungla in cui condensa le esperienze vissute negli ultimi anni, con un sound tra l’elettronica e il garage-rock. Le produzioni del progetto utilizzano spesso la chitarra accostata al campionatore come si evince al meglio da “Little Problem”, inedito in collaborazione con l’artista londinese Jessica Winter.

Cinque brani che spaziano dal rock elettronico dei Garbage – la voce di Giungla ricorda molto alcune atmosfere della Shirley Nanson dei primi anni ’00 – all’introspezione di Portishead e continuano sulle onde di Roisin Murphy, delle Elastica, Slowdive per una celebrazione a 360 gradi della potenza femminile.

Ascolta “Turbulence – EP” di Giungla.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.