Il primo viaggio sulla “Cadillac” di Andrea Di Donna

Andrea Di Donna - Foto di Marco Portanova
Andrea Di Donna – Foto di Marco Portanova

Si chiama “Cadillac” il brano di debutto del cantautore romano Andrea Di Donna scritta sul finire dell’estate 2020, il pre-save è qui: https://andreadidonna.lnk.to/Cadillac_Pre.

La canzone è un viaggio breve ma infinito, una fotografia scattata in un istante fulmineo ed incorniciata da un ritmo ostinato e due basilari accordi precipitosi. Prodotta dallo stesso artista, mixato e masterizzato con la collaborazione di Fabio Rizzo (Indigo Palermo).

“L’ho registrata pochi istanti dopo averla creata: non potevo aspettare che l’emozione morisse. “Cadillac” è il mio punto di vista musicale rispetto alla mia vita contemporanea, fatta di ascolti, amori, conflitti, dolori, separazioni, gioie, collisioni. Questa canzone è uscita come è uscita. I difetti non contano, conta la corsa verso qualcosa. Il concetto è quello del non ufficiale, del fuori fuoco, della materia grezza che esce fuori senza essere disciplinata. Celebra il fuori programma, qualcosa che porta con sé il ruggito, l’entusiasmo e la vitalità di un’identità appena venuta al mondo.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.