Tamì racconta immagini e sentimenti nel disco d’esordio “Primo Ottobre”

Anticipato da “Mani” e “Pessima Mossa”, finalmente ecco “Primo Ottobre”, disco d’esordio di Tamì. Cantante, produttrice e dj, Elisa Casentini nasce a Roma nel 1998 e a 18 anni si trasferisce nella cittadina di Swansea nel sud del Galles per studiare all’Università. Dopodiché inizia il suo percorso alla Liverpool Institute For Performing Arts, dove attualmente studia composizione e produzione musicale.

“Le mie canzoni se poi torno ad analizzarle e interpretarle mi dicono molto di me, come i sogni e l’inconscio. La musica per me è anche terapia, e la missione delle mie canzoni al momento è di mettere le persone in contatto con le proprie emozioni.”

La musica di Tamì nasce dall’inconscio e cerca di raccontare immagini e sentimenti più che eventi di vita quotidiana, cercando nuovi significati per parole vecchie che usate troppe volte hanno perso valore. L’artista sa emozionare e dimostra dai suoi brani di saper scrivere con una importante maturità narrativa e sentimentale.

Ascolta “Primo Ottobre” di Tamì.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.