“Lunedì”: primo singolo di Bluem, progetto dell’artista sarda Chiara Floris

Bluem – Foto di Jasmine Färling

Bluem è il progetto della giovane cantautrice sarda Chiara Floris che pubblica oggi “Lunedì” estratto dal primo album in italiano “Notte” in uscita in primavera per Peermusic Italy

Suoni scarni e nostalgici per un viaggio intimo ed etereo nel deserto del post-amore con un sample vocale ispirato a “De Aquì No Sales” di Rosalìa cui si aggiungono bassi e percussioni tribali che si fanno portavoce di un sentimento comune a tutti coloro che hanno sofferto per amore.
L’immagine che accompagna “Lunedì”, prima di una serie che seguirà tutto il progetto, è dedicata alla sua terra madre, la Sardegna. Il primo disco in italiano di Bluem, “Notte”, sarà caratterizzato da testi personali e da un sound atavico ed essenziale: mentre in “Lunedì” ci sono amore, delusione, gelosia, rabbia e la dolorosa presa di coscienza di un rapporto per metà vissuto e per metà sognato:

“Lunedì parla delle cose non dette. È un inno ai rapporti che mancano di comunicazione, che girano all’infinito intorno a un’intesa che non basta a tenerli in piedi. Parla della sofferenza di quei rapporti che continuano a esistere pur essendo basati su presupposti destinati a farli naufragare.”

Ascolta “Lunedì” dei Bluem.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.