Stefano Ferrari: “La Passione Per La Musica Inglese Come Risposta Al Lockdown”

Stefano Ferrari, compositore, cantautore e autore, è tornato con il nuovo singolo “Parlando Di Una Vecchia Band Inglese”, arrangiato da Alessandro Porro e prodotto da Doremind che anticipa l’album in uscita in estate.

In “Parlando Di Una Vecchia Band Inglese”, l’autore si racconta e ci racconta, attraverso uno sguardo sulle nostre vite, le nostre passioni, i nostri desideri e le nostre speranze: un cassetto colmo di fogli bianchi su cui scrivere il proprio futuro.

Ecco la nostra intervista a Stefano Ferrari!

Ciao Stefano! Come ti sei avvicinato alla scrittura? E come nasce “Parlando Di Una Vecchia Band Inglese”?

Ciao! Mi sono avvicinato alla scrittura di canzoni da giovanissimo, credo di avere avuto 15 anni quando ho dato l’esame di paroliere e melodista trascrittore in via Broletto alla SIAE di Milano. E credo di avere scritto tantissime canzoni nella mia vita, ho perso il conto: una passione che mi accompagna da sempre. La canzone “Parlando di una vecchia band inglese” nasce proprio durante il lockdown di marzo e per me è molto importante perché è come se rispondessi alla forzatura della chiusura con tutta la mia passione per le canzoni e per la musica.

Quanto ti ha influenzato la cultura musicale inglese? Possiamo sapere qual è questa “Vecchia Band Inglese”?

Sicuramente sono stato molto influenzato dalla cultura e dalla mia passione per la musica inglese. Sia a livello di scrittura che di arrangiamento, lo sviluppo del brano e le sonorità scelte hanno alcuni riferimenti a ciò che per me rappresenta la musica inglese. Nutro una profonda ammirazione per i Beatles ma anche per la musica progressive. La canzone e la band che cito velatamente nel mio brano fa infatti parte del movimento progressive negli anni ’60 e ’70 in Inghilterra. Non aggiungo altro perché per ora non intendo svelarla, prima o poi però lo farò sicuramente 🙂

Il tuo nuovo album, scritto durante il lockdown del 2020, come sarà?

Sarà un album molto personale e intimo che parlerà della mia vita, dei miei pensieri e le mie idee, sempre accompagnati da una leggera nota di ironia. Non mancheranno anche alcuni riferimenti all’ambiente e all’indifferenza degli uomini nei suoi confronti.  L’ambiente, infatti, è un tema a cui tengo da sempre e insieme al mio amico Alessandro Porro conduco un podcast che si chiama “I Walkadelici” che ha una forte connotazione Green.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.