Maroccolo e Aiazzi: arriva a febbraio 2021 il disco “Mephisto Ballad”

A 40 anni dalla nascita di una band che ha segnato la storia della musica italiana, 39 anni dopo un evento rituale e archetipico, Antonio Aiazzi e Gianni Maroccolo pubblicheranno il 18 febbraio 2021 il disco “Mephisto Ballad” per Contempo Records/Goodfellas, distribuito in digitale da Ala Bianca.

Era il carnevale del 1982 quando a Firenze il giornalista e animatore culturale Bruno Casini e i Litfiba diedero vita alla Mephistofesta, una performance tra reale e metafisico, tra il macabro e il grottesco. Fu una serata onirica, con il sapore del teatro espressionista. Una festa noir cupa e ossessiva in cui la band toscana suonò “Men in suicide”, “Tradimento” e soprattutto la magnetica “E. F. S. 44 Ethnological Forgery Series”, poi pubblicata nel primo EP. Da questa traccia ripartono Antonio e Gianni, sviluppandola in forma di suite, per celebrare il lato più sperimentale della band che fondarono.

Ospite del disco Giancarlo Cauteruccio, regista e figura di spicco della scena teatrale sperimentale con i suoi Krypton, che nel 1983 affidò la realizzazione della colonna sonora dell’Eneide ai Litfiba – ne nacque l’album culto “Eneide di Krypton”.

A chi acquista l’album in pre-order, inviando una mail a mephisto@contemporecords.it, è riservata l’edizione esclusiva LP+CD, al costo di 20 €.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.