“Eroi Del 2020” è il debut album di Piro: track by track

“Eroi del 2020” è l’album di debutto del cantautore romano Piro, classe 1991 che, dopo una serie di fortunati singoli tra cui l’ultimo “Città D’Oriente”, svela il suo mondo fatto di timidezza esasperata e sentimenti spropositati, momenti difficili, amori non corrisposti e vacanze in solitaria.

Racconta Piro:

“Gli eroi del 2020 siamo tutti noi. Noi con il nostro non essere per niente eroi, che pensiamo di essere importanti per qualche motivo che non esiste. Noi che viviamo tutti i giorni le nostre vite normali, tentando di dimenticarcene per il tempo di una birra, di un concerto, di un bacio. Soprattutto gli eroi di cui parlo sono quelli che continuano a provare sentimenti, che si emozionano per le cose. Quando ho scritto questo disco volevo che il titolo si rivolgesse ad un futuro molto vicino. Non avevo calcolato che i tempi di lavorazione lo avrebbero fatto diventare il presente, ma spero non diventi anche subito il passato.”

Ascolta “Eroi Del 2020” di Piro.

TRACK BY TRACK “EROI DEL 2020” – PIRO

Come Tutti I Giorni
Una dichiarazione che progressivamente sembra quasi arrivare all’esagerazione, per una ragazza conosciuta sull’autobus.
Solo riuscendo a vincere la timidezza il ragazzo si sblocca, purtroppo non ci è dato sapere la risposta di lei.

Una Settimana
Tentare di ottenere le attenzioni di chi è già impegnato sentimentalmente è difficile e può creare confusione e contrasto nella testa.
Però lei sa bene quando concedersi e fino a dove può tirare la corda senza che si spezzi, rimandando le scelte decisive.

Come Se
Ascoltando con attenzione si capisce che è successo qualcosa che ha fatto allontanare i protagonisti, ma non si sa cosa.
Rivivere i momenti migliori li aiuta a voler andare avanti, ricordandosi le sensazioni passate del loro innamoramento.

E Tu No
Un noioso intellettuale cerca di convincere una ragazza stanca di tutto a fare le attività che vuole lui, mentre lei vorrebbe vivere alla giornata, con semplicità.
Evidentemente la loro convivenza fu un errore in partenza, visto che il risultato finale è una credenza di piatti tirati addosso.

La Donna Del Futuro
Una storia estiva finita, a cui si era dato troppo peso, può creare risentimenti. Mentre lei è già occupata in altre attività, in lui avviene una metabolizzazione graduale del tempo passato insieme e non.

Questo Vento
Quando fino a poco prima eravamo noi ad essere di conforto a una persona e poi non lo possiamo più essere perché siamo stati noi a farla stare male lasciandola, non ci troviamo in una posizione facile.
Attorno il mondo va avanti stupido come sempre, guidato dai giovani “Eroi del 2020”.

Vodkaredbull
Un viaggio mentale lungo quanto una serata in discoteca stile anni ‘90.
Immaginiamo di fare tante esperienze insieme a quella ragazza che abbiamo puntato, ma alla fine torniamo a casa senza averle nemmeno rivolto la parola, ubriachi ed arzilli a causa di tutti quei vodka redbull.

Città D’Oriente
Viaggio di lavoro in Thailandia (o altro), stai tornando a casa da lei che ti aspetta.
Quello stesso viaggio l’avevate fatto insieme tempo fa e ne ripercorri le tappe attraverso i ricordi, combattendo la paura di non essere accolto di nuovo a braccia aperte, per qualche motivo.

Mi Piacerebbe Volare
Una canzone da vivere ad occhi socchiusi.
Viaggiando attraverso disparati luoghi e situazioni si finisce per trovare un punto di arrivo tra le pieghe del vestito di lei e nella voglia di vivere la continua sorpresa di guardarsi negli occhi, come se fosse la prima volta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.