Buskers Festival, la rassegna di artisti di strada al Porto Turistico di Roma

Dal 18 al 20 settembre al Porto Turistico di Roma arriva la Prima Edizione del Roma International Buskers Festival, rassegna gratuita dedicata agli artisti di strada.

Gli artisti sono stati scelti tramite la Call lanciata sui social e sul sito del Festival, dove sono arrivate oltre 180 candidature, e si aggiungeranno delle guest scelte dalla direzione artistica che si esibiranno sul Main Stage. Ad aprire la manifestazione sarà il giovane Jacopo Mastrangelo.

Due grandi nomi internazionali: Borja Catanesi il chitarrista valenciano eletto miglior Artista di strada del Mondo agli Universal Street Games nel 2018 e Federico Nathan il geniale violinista uruguaiano famoso in tutto il mondo per i suoi progetti solisti e in ensemble che presenterà il suo AllOne Violin Solo Project. Tra gli artisti confermati: Dario Rossi e il suo Acoustic LiveMarco Sbarbati, e i finalisti del contest Lazio Sound della Regione Lazio.

Il Ringmaster che animerà le postazioni buskers ed il main stage del Festival sarà Adriano Bono e le sue schegge impazzite di The Reggae Circus. Sarà inoltre presente la SiO Orchestra di San Fior e Godega (Veneto) composta da 48 giovani elementi, che ha ricevuto il Premio Civilitas “Civiltà nella Comunità” sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, che si esibirà in un’emozionante performance sul mare diretti dal Maestro Roberto Fantinel.

Andrea Cicini, Amministratore Unico del Gruppo Matches, afferma:

“Crediamo fortemente nel progetto del Roma International Buskers Festival. Gruppo Matches è l’agenzia che da tre anni si occupa del progetto di rilancio e riqualificazione sociale del Porto Turistico di Roma, degli eventi e della comunicazione. Volevamo far ripartire la cultura già provata dal blocco totale dell’industria dell’intrattenimento partendo dalla vera essenza dello spettacolo: lArte di Strada. Abbiamo creato un palinsesto che ci consente di offrire agli artisti uno spazio sano dove esibirsi in sicurezza portando al Porto Turistico di Roma 3 giorni di musica, colore e divertimento e sarà l’occasione di mettere a disposizione dell’arte di strada una location unica, una cornice nuova dove potersi esibire liberamente e creare un polo culturale dove far fiorire nuovi progetti artistici e sociali.”

Massimo Di Stefano, Direttore di Esound Music & Arts Agency, afferma:

“In linea con lo spirito della nostra agenzia, da sempre promotrice di nuovi progetti e sperimentazioni, ho accolto con entusiasmo la direzione artistica del RIBF, un festival che nasce in un momento complicato ma che siamo sicuri che crescerà e che vi sorprenderà per la freschezza e le singolari doti dei suoi artisti.”

PROGRAMMA

18 SETTEMBRE 2020
Dalle ore 17:00 alle ore 22:00 Arte e spettacolo nelle Postazioni Buskers con Adriano Bono e schegge impazzite di Reggae Circus, Borja Catanesi, Caracca Tamburi, Sabrina De Mitri, Dario Gabriele, Los Sonambulos, Jacopo Mezzanotti, Marco Sbarbati, Scoss, Edo Sparks,WonkyMonkeys
Alle 19:45 Jacopo Mastrangelo – Guitar Solo Performance
Alle ore 20:00 Stage Opening – saluti e apertura festivalA seguire sul palco: Orchestra SiO – Edo Sparks – Borja CatanesiAdriano Bono e schegge impazzite di Reggae Circus

19 SETTEMBRE 2020
Dalle ore 17:00 alle ore 22:00 Arte e spettacolo nelle Postazioni Buskers con Bagarija Orkestar, Adriano Bono e schegge impazzite di Reggae Circus, Borja Catanesi, Caracca Tamburi, Sabrina De Mitri, Falkatrazz, Dario Gabriele, Hiram Show, Los Sonambulos, Jacopo Mezzanotti, Marco Sbarbati, Scoss, Edo Sparks, Simone Spirito, Le Swingeresse, Aurora Trippetta, WonkyMonkeys
Dalle ore 19:45 sul palco: Orchestra SiO – Marco Sbarbati – Simone Spirito – Anonymus – Jacopo Mezzanotti
Alle ore 23:00 Dario Rossi Acoustic Live

20 SETTEMBRE 2020
Dalle ore 17:00 alle ore 22:00 Arte e spettacolo nelle Postazioni Buskers con Bagarija Orkestar, Adriano Bono e schegge impazzite di Reggae Circus, Borja Catanesi, Caracca Tamburi, Sabrina De Mitri, Falkatrazz, Dario Gabriele, Hiram Show, Hugo Moraes, Federico Nathan, Los Sonambulos, Jacopo Mezzanotti, Marco Sbarbati, Scoss, Edo Sparks, Simone Spirito, Le Swingeresse, Aurora Trippetta, WonkyMonkeys
Dalle ore 19:45 sul palco: WakeUp Call – Marco Sbarbati – Borja Catanesi – Simone Spirito
Alle ore 22:00 Federico Nathan e Jacopo MezzanottiA seguire saluti e chiusura Festival

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.