Claudio Baglioni, nuovo album a dicembre: raddoppiano Siracusa e Verona

©_ANGELO_TRANI

Dopo 7 anni di silenzio discografico Claudio Baglioni annuncia il nuovo album in uscita il 4 dicembre e annuncia due nuove date per l’estate 2021 a Verona e Siracusa.

Il disco, ancora senza nome, è stato descritto così da Baglioni:

“È un progetto al quale ho dedicato tutto me stesso, a partire dalla scrittura, strutturata come non accadeva da tempo, su linee melodiche e processi armonici che la musica popolare, sembra offrire sempre meno. Le sonorità sono tutte vere – nel senso di “acustiche” – basso, batteria, pianoforte, chitarre, archi, fiati, voce e cori – e il ricorso all’elettronica è stato dedicato, esclusivamente, alla cura degli effetti suono e delle atmosfere. Ne sono venuti fuori dodici pezzi suonati dalla prima all’ultima nota, da un gruppo di musicisti straordinari, che fanno quello che ci si aspetta da loro: suonare con tutta la creatività, l’invenzione, l’energia e la passione – in una parola: la musicalità – che hanno dentro”

Con testi semplici e immediati che raccontano l’avventura dell’esistenza e le relazioni umane, Baglioni racconta il nuovo album ‘classico’:

“Un album che, in un certo senso, si potrebbe definire ‘classico’. Non per il genere di musica, naturalmente, ma per il fatto che rappresenta una sorta di ritorno alle origini di quella grande tradizione pop – fiorita tra metà anni Sessanta e metà anni Settanta – nella quale ogni vinile che si pubblicava era come il miracolo di una nascita”

Inoltre l’artista, dopo aver annunciato il tour “Dodici Note”, aggiunge due nuovi eventi il 17 luglio al Teatro Greco di Siracusa e il 12 settembre all’Arena di Verona.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.