Mosè Cov cita Goya nel nuovo singolo “Chiaro”

Dopo “Stai Zitto”, “Chiaro” è il nuovo singolo di Mosè COV prodotto dal collettivo 47Milano.

In questo nuovo brano, l’artista milanese di origini eritree cresciuto nelle case popolari di Maciachini racconta la storia di due amici destinati a prendere due strade diverse per poi rincontrarsi. In “Chiaro” Mosè COV cita Francisco Goya, ricordando le sue opere più cupe passate alla storia come Las Pinturas Negras (“Le Pitture Nere”), perché, scrivendo il pezzo, ha pensato che tornare indietro sui propri passi sarebbe come morire e questo potrebbe essere ritratto alla perfezione dal pittore spagnolo.

Racconta l’artista:

“A volte l’umiltà frega i buoni, mi basta vedere i miei per capirlo subito. Quando vuoi qualcosa, dillo chiaramente prima a te stesso che a gli altri perché il diritto a vivere non si mendica ma si prende. Pensavo a questo mentre scrivevo ‘Chiaro’ e oggi ho allontanato la confusione e le insicurezze per fare posto ai miei obbiettivi.”

Ascolta “Chiaro” di Mosè Cov.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.