Edda e Marok, nuovo singolo e video “Servi Dei Servi”

Dopo aver annunciato il disco collaborativo “Noio; Volevam Suonar.”, Edda e Gianni Maroccolo pubblicano il singolo “Servi Dei Servi” omaggio allo scrittore Marco Philopat, accompagnato da un video diretto da Michele Bernardi.

“Servi Dei Servi” è introdotto da Edda con queste parole:

“Un giorno a Cuba conobbi un ragazzo che era scappato dall’Italia perché lo cercava la DIGOS. I suoi genitori erano ricchi ma a Cuba sono tutti poveri. Poi tornai in Italia e mi diede una bottiglia di rum da portare a Ricky Gianco. Andai a casa sua e feci una bellissima figura perché non mi ero bevuto la bottiglia.”

“Servi Dei Servi” rievoca gli anni ’80 di una Milano antagonista a quella da bere, fremente di punk e cultura underground. La clip del brano è un montaggio di immagini leggere e intime che trova la sua fonte di ispirazione primaria nella ricerca della luce e nelle visioni sfumate del pittore romantico William Turner ed è realizzato con la collaborazione della fotografa madrilena Lourdes Cabrera e dell’illustratore Marco Cazzato.

Guarda il video di “Servi Dei Servi” di Edda e Gianni Maroccolo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.