33 anni di “The Joshua Tree”

Il 9 marzo 1987 usciva uno degli album fondamentali della storia della musica e il capolavoro degli U2, “The Joshua Tree”.

Prodotto da Brian Eno, il disco esplora le radici statunitensi della musica tra blues, gospel e country e segue il precedente “The Unforgettable Fire” del 1984.

Dall’Irlanda all’America selvaggia, quella delle lande desolate e delle Cadillac, da Bob Dylan a Elvis Presley: “The Joshua Tree” ha venduto oltre 28 milioni di copie nel mondo di cui più di 10 milioni solo negli Stati Uniti.

Cinque i singoli estratti da quello che è il maggior successo di vendite di Bono Vox, Adam Clayton, The Edge e Larry Mullen Jr.: “Where The Streets Have No Name”, “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, “With or Without You”, “In God’s Country” e “One Tree Hill”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.